TRANSLATE THE PAGE

Iran

11 - 20 ottobre 2014

 

Quando dicevo ad amici e conoscenti che la mia prossima meta di viaggio sarebbe stato l'Iran, la risposta pi comune era: "ma sei matto? c' la guerra, gli estremisti, ti rapiranno..."
Questi sono i risultati della cosiddetta informazione o forse sarebbe meglio dire contro informazione; anche se la visita stata molto breve ho avuto conferma di quello che mi avevano detto amici viaggiatori, terre dalle tradizioni millenarie, un popolo ospitale come pochi altri al mondo.

Visto il poco tempo a disposizione ci siamo rivolti all'agenzia Key to Persia per l'organizzazione di un tour con autista e guida, a parte la guida un po' svogliata e poco preparata i servizi offerti ci hanno decisamente soddisfatti.

Eravamo molto preoccupati per il visto, farlo direttamente al consolato era troppo lungo e complicato e gli addetti mi avevano sconsigliato di farlo all'arrivo in aeroporto, in realt ci abbiamo messo 15 minuti in totale!!!

La sicurezza per i turisti massima, uniche eccezioni l'attraversare e percorrere le strade, lo stile di guida folle!!!

La cucina interessante, di fatto il piatto principale sono spiedini di carne alla griglia accompagnati da riso, usatissimo lo zafferano che da quel tocco particolare ai piatti, ottimi i succhi di frutta freschi, in particolare di melograno.

Il contatto con gli iraniani sicuramente la cosa che ho pi apprezzato, molto interessanti e pieni di vita i bazar, Isfahan una meraviglia del mondo e da sola vale un viaggio in Iran.

 

L'ITINERARIO

11/10/2014 LIN 11:00 - IKA 21:50
12/10/2014 THR 7:25 - SYZ 8:45
13/10/2014 Persepolis Km 70 - Yazd Km 450
14/10/2014 Yazd
15/10/2014 Yazd - Isfahan
Km 300
16/10/2014 Isfahan
17/10/2014 Isfahan - Tehran
Km 440
18/10/2014 Tehran
19/10/2014 Tehran
20/10/2014 IKA 02:15 - LIN 08:10

 

 

Il video con la presentazione fotografica completa

Foto 1 Foto 2

 

clikka sulle immagini per ingrandirle

 








Le donne iraniane

 

 


Shiraz: moschea Nasir al-Mulk

 



Persepolis

 


Fotografi all'opera

 


Per le strade di Yazd

 


Caravanserraglio Zein-o-din

 

 

 

L'immagine da cui stato tratto lo sfondo:
Il biglietto da visita dell'hotel di Tehran

 

 

Copyright 2015 Giuseppe Ruperto. Tutti i diritti riservati.