TRANSLATE THE PAGE

Giappone

24 aprile - 9 maggio 2018

 

Info Foto

 

 

Ritorno in Giappone a distanza di qualche anno, il motivo principale del viaggio era visitare le isole di Hokinawa di cui mi avevano parlato molto bene ma anche vedere alcuni luoghi che non ero riuscito a visitare nel mio primo viaggio nel lontano 2004.
Visto il poco tempo ci siamo dovuti limitare a visitare solo 2 isole dell'arcipelago di Hokinawa, l'isola principale e Tokashiki che abbiamo raggiunto in traghetto. Ho visto tanti mari in giro per il mondo ma devo dire che quello di Tokashiki è certamente uno dei più belli.
Il giro ad Hokinawa è stata l'occasione per rivedere Masami che avevo conosciuto alle Hawaii con cui abbiamo passato una bella serata molto japan-style.

In 3 ore di volo abbiamo raggiunto Osaka dove abbiamo passato pomeriggio e sera per le sue strade famose per lo street food e le architetture avveniristiche.

Trasferimento in treno a Nara e Kyoto, l'antica capitale imperiale ricca di Pagode, Templi e palazzi; bellissimo passeggiare per le strade di Gyon, il quartiere delle Geishe (che purtroppo non abbiamo visto).
Fantastico il santuario Fushimi Inari e i suoi Tori (da visitare la mattina presto), il palazzo d'oro; l'atmosfera della foresta di bamboo purtroppo è stata rovinata dalla troppa gente, decisamente troppa...

Lungo spostamento con Shinkansen ed auto per arrivare ai piedi del monte Fuji, a causa della Golden week TUTTI i giapponesi erano in viaggio e quindi abbiamo dovuto cambiare un po' i programmi originari ma siamo riusciti ad ammirare il monte Fuji in uno splendido ed assolato pomeriggio!!!

Abbiamo passato gli ultimi a giorni a Tokyo, dalla cima della Skytower alle stradine di Asakusa, una megalopoli che adoro e dove sicuramente tornerò ancora.

 

L'ITINERARIO

La mappa del viaggio

 

DATA NOTE
24/04/2018 MXP 15.25 AZ786
25/04/2018 NRT 10.35 T1
NRT 14.10 T3 - OKA 17.15
JW807
26/04/2018 ONNA
NAHA 16.30 - TOKASHIKI 17.00 (traghetto)
27/04/2018 TOKASHIKI
28/04/2018 TOKASHIKI
29/04/2018 TOKASHIKI 10.00 - NAHA 10.35 (traghetto)
30/04/2018 OKA 07.45 - 09.40 KIX NH1732
OSAKA
01/05/2018 OSAKA - NARA (1 ora)
NARA - KYOTO  (1 ora)
02/05/2018 KYOTO
03/05/2018 KYOTO
04/05/2018 KYOTO 06.42 - SHIZUOKA 08.31
SHIZUOKA - SHIMOYOSHIDA (FUJI)
05/05/2018 FUJI - TOKYO (KITA-SENJU)
06/05/2018 TOKYO
07/05/2018 TOKYO
08/05/2018 TOKYO
09/05/2018 NRT 12.35 - MXP 18.15 AZ787

 

TRASPORTI

I trasporti in Giappone sono praticamente perfetti, treni iper puntuali ed immacolati, aerei e traghetti per raggiungere le isole, abbiamo anche noleggiato l'auto, obbligatoria la patente internazionale, a parte qualche difficoltà iniziale per la guida a sinistra e i cartelli stradali un po' diversi non ci sono stati particolari difficoltà per le strade giapponesi.
Non abbiamo preso il Japan Rail Pass visto che non era conveniente per il nostro itinerario, a Tokyo abbiamo comprato all'ufficio del turismo il pass di 3 giorni per la metro, comodo e conveniente.

ALLOGGI

Abbiamo prenotato tutti gli alloggi prima della partenza, un po' perché l'itinerario era rigido ma soprattutto perché abbiamo viaggiato durante la golden week, un periodo di festività in cui quasi tutti i giapponesi si muovono.
Abbiamo soggiornato sia nel classici hotel, in Ryokan e nei capsula hotel, quest'ultima esperienza molto particolare e da provare assolutamente.

Hokinawa - Onna
Rizzan Sea Park Hotel Tancha Bay: mega complesso sulla spiaggia, ci abbiamo passato 1 notte approfittando di una buona offerta.

Hokinawa - Tokashiki
Tokashiku Marine Villege: una delle pochissime sistemzioni sull'isola, struttura proprio sulla spiaggia, camera semplice con inclusi colazione e cena.

Hokinawa - Naha
Kariyushi LCH. Izumizaki Kencho Mae: bella struttura con mini camere singole complete di tutto ... in verticale.

Osaka - Namba
Y's CABIN Osaka Namba: capsula hotel di ottimo livello, all'ultimo piano c'è anche piacevole onsen.

Kyoto - Gion
Gion Ryokan Q-beh: ostello-ryokan nella zona alta di Kyoto, struttura in stile tradizionale ma decisamente scomoda sia per la posizione sia per gli spazi interni.

Fuji - Shimoyoshida
Hostel & Salon Saruya: sistemazione semplice con bagni in comune, simpatici i letti-futon.

Tokyo - Asakusa
Asakusa Central Hotel: ottima sistemazione in posizione super, ottimo onsen, unico lato negativo gli orari di accesso diversificati per uomini/donne, di solito molto scomodi per queste ultime.

 

CIBO

La cucina è molto più varia di quanto si pensi, ho apprezzato le alghe di Okinawa (Umibudo: sea grapes, che dicono essere l'elisir di lunga vita degli Okinawesi), i gyoza di Kyoto (super da Gyoza Chaochao), la tenerissima carne di Kobe (gran esperienza anche se un po' costosa a Kyoto da Pound Sanjo-Kiyamachi), il ramen ed ovviamente il sushi, in particolare quello gustato al mercato del pesce di Tsukiji.

 

SUMO

Non era periodo di tornei ma siamo riusciti a visitare Arashio-beya (da fuori) una delle palestre di Tokyo dove si allenano i lottatori, anche se c'erano un po' di turisti è stata esperienza interessante.
Molto utili la mappa e il programma dei tornei del 2018 che ci hanno dato all'ufficio del turismo di Asakusa.

 

LINKS

INFO
https://www.japan-guide.com/

https://www.marcotogni.it/

http://www.jnto.go.jp/eng/pdf/travelguide.html

https://www.giapponepertutti.it/organizza-viaggio-in-giappone/guide-e-materiale-gratuito/

https://www.poppackers.com/it-viaggi-giappone-tokyo-in-3-giorni-giorno-3/

ORARI TRENI e PASS
http://www.hyperdia.com/

https://www.jrailpass.com/it/

https://www.marcotogni.it/jr-pass

http://giappone.hisitaly.com/japan_rail_pass.php

https://www.japan-rail-pass.it

BUS
https://japanbusonline.com/en

NOLEGGIO AUTO
https://www.timescar-rental.com/

ONSEN
http://www.sentoguide.info

http://www.takaragawa.com/english.html

SIM DATI
http://japan-wireless.com/product

https://www.sakuramobile.jp

http://www.bmobile.ne.jp/english/purchase.html

COMPAGNIE AEREE LOW-COST GIAPPONESI
http://www.skymark.co.jp/en/

https://www.vanilla-air.com/en/

http://www.flypeach.com/pc/en

 

 

L'immagine da cui è stato tratto lo sfondo:
Confezione di umibudo

 

 

 

Copyright © 2018 Giuseppe Ruperto. Tutti i diritti riservati.